Milano Fashion Week: i must della moda uomo 2019

Milano Fashion Week: i must della moda uomo 2019

Milano Fashion Week 2019: i must della moda uomo

Siete dei fashion addicted, non sapete rinunciare allo stile e volete saperne tutto di tendenze. Purtroppo però, gli impegni lavorativi vi tengono lontani dall’evento dell’anno: la Fashion Week di Milano. Vi vedo: siete già a disperarvi come l’assistente di Miranda Preysley nel film “Il diavolo veste Prada” quando capisce di non poter andare alla settimana della moda di Parigi.

Non tutto è perduto: ad aggiornarvi sui diktat del 2019 ci pensiamo noi… partiamo!

Addio al casual, spazio all’eleganza “dandy”

Emporio Armani - Milano Fashion Week 2019

Bene, primo avvertimento: dite addio al casual. A farla da padrona, sulle passerelle milanesi, è stata l’eleganza.  Un’eleganza dandy come quella di Dolce & Gabbana e Armani, l’una più estrosa, con tanto di cherubini ricamati sui capi, l’altra più sobria, realizzata attraverso la fusione di più tessuti insieme.

Protagonisti in passerella: tartan e gender fluid

Il vero protagonista di questa stagione modaiola sarà il tartan, tipico disegno geometrico di origine scozzese molto conosciuto e apparso un po’ ovunque.

Versace - Milano Fashion Week 2019

Moda come sempre eccentrica e poco convenzionale quella di Versace: gli uomini di Donatella sfoggiano tartan dai colori accesi, boa di struzzo e tessuti fucsia e leopardati, stampe barocche e grosse V ben in vista. La stilista ha anche affermato: “Se dovessi definire l’uomo moderno in poche parole, direi che si tratta di un uomo che sa osare”. Non è da meno Moschino, con gli abiti disegnati da Jeremy Scott: maschere e slip in pvc, abiti sadomaso, per i più spregiudicati.

Gucci - Milano Fashion Week 2019

Eccentrico e barocco anche lo stile delle proposte firmate Gucci, che strizza l’occhio all’horror, come? Facendo indossare ai suoi modelli maschere gotiche bianche e nere, come a voler impersonare angeli e demoni.

N°21 - Milano Fashion Week 2019

Moda anticonvenzionale e gender fluid, che abbatte cioè le differenziazioni dettate dal genere nello stile, quella di N°21: per Alessandro dell’Acqua la battaglia contro le classificazioni di genere nella moda sono già vinte – ”Proprio come nella vita di tutti i giorni fanno gli uomini delle nuove generazioni, dai millennials a quelli delle generazioni successive”spiega lo stilista italiano.

La supremazia dell’eccentrico

Ed ecco che in passerella arrivano effetti vedo non vedo, pizzi e scollature. Perché la sensualità non può essere solo femminile.  Passando dall’eccentrico al replicabile anche in una vita piuttosto ordinaria, sarà gradito dai più sensibili alle basse temperature il ritorno in tendenza di trench e cappotti in cammello (ne sentivate la mancanza?).

FILA - Milano Fashion Week 2019

Non è mancato l’omaggio allo sportwear, tra i piumini rivisitati ad opera Moncler e il debutto in grande stile di Fila. La prima collezione dell’iconico brand italiano propone capi grintosi, minimal e sportivi allo stesso tempo, con un tocco glamour.

Niente paura uomini, qualunque sia il vostro stile, noi di Italian Family abbiamo sempre la risposta alle vostre richieste, anche a quelle che non avete ancora pronunciato a voce alta.

Commenti di Facebook

Start typing and press Enter to search

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ITALIAN FAMILY

15% SCONTO

Subito per te in regalo uno sconto del 15% valido sul tuo prossimo acquisto. 

Segui in anteprima le novità del nostro catalogo e dei nostri prodotti.